07.12.2017
Natale, i bambini dell’Oncologia pediatrica del Gemelli da Papa Francesco per fargli dono delle “sfere dei desideri”
Ricevuti oggi in udienza dal Santo Padre i piccoli pazienti dell’Oncologia pediatrica del Policlinico che insieme a bimbi ricoverati in altre strutture sanitarie hanno creato decorazioni per l'albero di Natale di Piazza San Pietro nei laboratori ospedalieri promossi e curati dalla Fondazione Contessa Lene Thun Onlus.

 

Questa mattina, giovedì 7 dicembre,  Papa Francesco ha incontrato i bambini 
ricoverati presso l’Oncologia pediatrica della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli. Sono stati ricevuti in udienza con familiari, medici, infermieri e personale sanitario del reparto di Oncologia pediatrica del Gemelli, guidato dal professor Antonio Ruggiero

insieme ad altri piccoli pazienti in cura presso reparti oncologici di ospedali di tutta Italia. Tutti hanno partecipato al programma di ceramico-terapia ricreativa realizzata presso i laboratori ospedalieri permanenti promossi dalla Fondazione Contessa Lene Thun.

Quest’anno, i piccoli artisti sono stati affiancati dai loro coetanei delle zone terremotate del centro Italia, appartenenti all’arcidiocesi di Spoleto-Norcia.

I bimbi hanno vissuto l’esperienza emozionante dell’incontro con Papa Francesco, cui hanno donato le “sfere dei desideri”, le decorazioni di argilla che hanno modellato e realizzato nei laboratori nei reparto per esprimere i propri desideri.

 

Nel pomeriggio, intorno alle 16.30, i piccoli hanno assistito alla cerimonia di inaugurazione del Presepe e dell'illuminazione dell'albero di Natale in Piazza San Pietro.

 

Condividi Condividi questa news per posta elettronica E-mail Condividi questa news su Facebook Facebook Condividi questa news su Twitter Twitter Condividi questa news su Linkedin LinkedIn
Stampa Stampa questa news