07.12.2017
Eseguiti 40 trapianti di fegato al Policlinico Una quota mai prima raggiunta nel Lazio

Per la prima volta un Centro Trapianti della Regione Lazio vede eseguire 40 interventi di trapianto di fegato in un anno: il traguardo è stato raggiunto lo scorso 24 novembre presso il Centro Trapianti del Policlinico Universitario A. Gemelli, diretto dal prof. Salvatore Agnes (nella foto a sinistra, con la sua equipe). Il consuntivo a fine 2017 è destinato peraltro a salire con gli interventi in programma a dicembre, andando a costituire un risultato importante, al quale si deve aggiungere un altro motivo di soddisfazione, legato alla qualità del programma, in quanto il tasso di successo clinico in questo 2017 - peraltro in linea con quello degli anni precedenti - è superiore al 90%, ancor più rimarchevole considerando il numero significativo di pazienti gravi trapiantati in condizioni di urgenza nazionale o regionale.

Questo lusinghiero risultato è il frutto di una compatta collaborazione interdisciplinare con numerose componenti specialistiche del Policlinico Gemelli, prime delle quali, accanto all’Unità di Chirurgia Generale e Trapianti, sono da annoverare gli epatologi, diretti dai professori Antonio Gasbarrini e Antonio Grieco, gli anestesisti guidati dalla prof.ssa Liliana Sollazzi, gli intensivisti del prof. Massimo Antonelli.

Condividi Condividi questa news per posta elettronica E-mail Condividi questa news su Facebook Facebook Condividi questa news su Twitter Twitter Condividi questa news su Linkedin LinkedIn
Stampa Stampa questa news