12.10.2017
Principia SGR entra in Clinical Trial Center Spa Si rafforza l’attività di sperimentazione clinica

Principia SGR, attraverso il Fondo Principia III – Health è entrata con una quota del 35% nel capitale di Clinical Trial Center SpA, spin off della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli.

L’obiettivo è supportare lo sviluppo e la crescita della business unit Clinical Trial Center interna alla stessa Fondazione.

Il Clinical Trial Center è nato circa quattro anni fa al fine di ottimizzare la conduzione e la gestione della ricerca clinica condotta al Policlinico Gemelli e in centri sperimentali collegati, fornire agli sperimentatori una formazione specifica sulle Good Clinical Practice (GCP) nello studio di nuovi farmaci e dispositivi e offrire servizi di Contract Research Organization (CRO) accademica.

A livello nazionale, la Fondazione Policlinico A. Gemelli si colloca ai primi posti sia per le sperimentazioni “Profit” (sponsorizzate da aziende farmaceutiche) che per quelle “Non Profit” (per le quali il promotore è uno sperimentatore, una società scientifica oppure un ente benefico). Nell’anno 2016 sono stati 247 gli studi “Non Profit” e 173 quelli “Profit” con un trend in costante crescita.

L’ingresso di Principia permetterà di accelerare lo sviluppo dei servizi Site Management Organisation (SMO), che rappresentano la principale attività svolta e lo sviluppo dei servizi Contract Research Organisation (CRO) dedicati ad aziende del settore farmaceutico e alle istituzioni di ricerca clinica per protocolli di studio da loro sviluppati.

“Siamo soddisfatti di questa nuova partner-ship e auspichiamo che sia l’inizio di un lungo percorso con la Fondazione Policlinico A. Gemelli”, commenta Antonio Falcone, amministratore delegato di Principia SGR.

“La partecipazione di Principia SGR nel Clinical Trial Center - afferma Giovanni Raimondi, presidente della Fondazione - è premessa per un importante sviluppo dell’attività di questo primo spin off in un settore strategico per il Policlinico Gemelli e per il Paese qual è quello della sperimentazione clinica e ricerca biomedica”.

La Fondazione nell'operazione è stata assistita dallo studio legale Chiomenti (avv. Giulia Battaglia). Principia SGR è stata assistita da Watson Farley & Williams (avv. Carlo Cosmelli).

Condividi Condividi questa news per posta elettronica E-mail Condividi questa news su Facebook Facebook Condividi questa news su Twitter Twitter Condividi questa news su Linkedin LinkedIn
Stampa Stampa questa news