05.12.2016
Federico Russo al Policlinico Universitario Agostino Gemelli per la proiezione del nuovo film “Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori” nella sala MediCinema
Per la prima volta la sala MediCinema ha ospitato un talent: la star più amata dai ragazzi, Federico Russo, ha introdotto per i pazienti la proiezione della commedia “Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori” di Luca Lucini distribuita da Disney Italia.

Per la prima volta un talent del cast ha introdotto la proiezione di un film per i pazienti di MediCinema all’interno del Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma. Il primato spetta a Federico Russo che giovedì 1° dicembre ha presentato “Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori”, commedia distribuita da Disney Italia nelle sale cinematografiche a partire dallo scorso 24 novembre.  Il giovane e talentuoso attore, entrato nei cuori di adulti e ragazzi grazie all’amata serie TV Alex & Co. in onda su Disney Channel,  ha portato un saluto speciale a tutti i pazienti, parlando della sua esperienza in questa produzione italiana firmata da Luca Lucini.

 

La proiezione di “Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori” è l’ultimo degli eventi che si sono succeduti dall’inaugurazione della prima sala MediCinema in Italia, avvenuta nell’aprile 2016 presso il Gemelli con l’anteprima di “Jungle Book” di Jon Favreau.  A settembre ha prontamente preso il via la “Terapia del Sollievo MediCinema” con una programmazione bisettimanale di grandi titoli per adulti e ragazzi come “Alla Ricerca di Dory” e l’intera collezione in Blu-Ray dei film Disney•Pixar, che The Walt Disney Company Italia ha messo a disposizione per la cura e l’intrattenimento dei pazienti e delle loro famiglie. La terapia del sollievo attraverso il cinema rappresenta il punto di partenza dello studio scientifico coordinato dal Prof. Celestino Pio Lombardi, del Policlinico Universitario Agostino Gemelli, che porterà a misurare gli effetti della ‘cinematerapia’ sui degenti, grandi e piccoli, in collaborazione con altri centri ospedalieri che insieme a MediCinema stanno contribuendo a questa stimolante esperienza.

 

Daniel Frigo, amministratore delegato di The Walt Disney Company Italia, ha commentato: “Sono lieto di proseguire la stagione di proiezioni al Policlinico Gemelli con un’emozionante novità: la presenza in sala di uno dei volti più amati dal pubblico italiano. Sam, interpretato da Federico Russo, così come gli altri ragazzi protagonisti di ‘Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori’ sono accomunati da una grande determinazione, caratteristica che li porterà a superare molti ostacoli senza mai perdere la speranza. Siamo certi che questo film avrà un riflesso positivo sui pazienti e sulle loro famiglie.  Siamo orgogliosi di poter offrire il nostro contributo a un progetto davvero unico e all’avanguardia come quello di MediCinema e Gemelli: un impegno che rientra nella nostra politica di Responsabilità Sociale ‘Community Engagement & Compassion’, ossia  portare la magia del cinema a coloro che vivono momenti di difficoltà”.

 

Fulvia Salvi, Presidente di MediCinema Italia Onlus ha affermato: “Con gioia accogliamo la prima produzione filmica italiana Disney ‘Come diventare grandi nonostante i genitori’  e  la presenza dell'attore Federico Russo,  molto amato dai  giovanissimi. Questo nuovo film  aiuterà a portare  allegria e sollievo ai pazienti del Policlinico Universitario A. Gemelli che ogni settimana seguono il  nostro programma di cinema therapy. È molto importante  per chi si trova in ospedale poter  vivere momenti speciali... come questo. Ringraziamo  Disney che ci sostiene con grande impegno e partecipazione  e tutti coloro che con grande passione contribuiscono alla  crescita e al consolidamento del programma MediCinema”.

 

Enrico Zampedri, Direttore Generale della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli ha dichiarato: “L'attività della Sala MediCinema - Gemelli è rapidamente cresciuta in pochi mesi con una programmazione bisettimanale dedicata a pazienti pediatrici e pazienti adulti. Sta diventando un appuntamento atteso nei reparti, in particolare quelli pediatrici, e già questo è  un primo importante obiettivo raggiunto per alleviare la degenza ospedaliera e umanizzarla. In questa occasione voglio ringraziare tutti quanti  - volontari, operatori sanitari, medici - che con passione e attenzione cooperano a questa iniziativa. Anche i progetti di ricerca relativi alla terapia del sollievo attraverso il cinema, che sono stati avviati, cominciano a dare interessanti indicazioni che incoraggiano i nostri ricercatori sulla possibilità di ottenere dei risultati scientifici a beneficio dei degenti. Rinnovo il mio ringraziamento anzitutto a Disney Italia e agli altri importanti partner perché anche con il loro generoso contributo il nostro ospedale è sempre più accogliente".      

 

Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori – Cast 

Il film vede protagoniste due delle più amate e premiate attrici del cinema italiano, Margherita Buy (Maledetto il giorno che t'ho incontrato di Carlo Verdone, Saturno contro di Ferzan Özpetek, Mia madre di Nanni Moretti) e Giovanna Mezzogiorno (La finestra di fronte di Ferzan Özpetek, La bestia nel cuore di Cristina Comencini, Vincere di Marco Bellocchio) con la partecipazione dell’attore americano Matthew Modine (Birdy - Le ali della libertà di Alan Parker, Full Metal Jacket di Stanley Kubrick, Il cavaliere oscuro – Il ritorno di Christopher Nolan).

Al loro fianco, Sergio Albelli, Ninni Bruschetta, Paolo Calabresi, Giovanni Calcagno, Roberto Citran, Francesca De Martini, Sara D’Amario, Gabriella Franchini, Elena Lietti, Aglaia Mora, Paolo Pierobon, e, al suo esordio cinematografico, il popolare conduttore televisivo e speaker radiofonico Federico Russo.

Il film vede anche la presenza di alcuni giovani promettenti attori, come Emanuele Misuraca, Chiara Primavesi, Toby Sebastian e alcuni volti noti dell’amata serie Tv Alex & Co. in onda su Disney Channel: Leonardo Cecchi, Eleonora Gaggero, Saul Nanni, Federico Russo e Beatrice Vendramin.       

 

Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori - Sinossi

Sempre più spesso i genitori assumono comportamenti competitivi verso i professori dei propri figli: contestano voti e programmi, inventano complotti, fra simpatie e antipatie immaginarie. Così, invece di aiutare i ragazzi nella loro formazione, diventano ostacoli insormontabili alla loro crescita. I genitori pensano con presunzione: “Noi conosciamo meglio di chiunque altro i nostri figli, sappiamo quanto valgono, come e cosa gli si deve insegnare”. È quello che accade anche ai ragazzi di Come Diventare Grandi Nonostante i Genitori.

Quando al liceo arriva la nuova preside, che decide di non aderire al concorso scolastico nazionale per gruppi musicali, i ragazzi, con la loro sfrenata passione per la musica, subiscono un duro colpo. Anche i genitori corrono a protestare: a quel punto, la preside decide addirittura di raddoppiare il lavoro quotidiano dei ragazzi. Dopo i primi voti bassi, i genitori consigliano prudentemente ai propri figli di sottostare alle decisioni della nuova preside: ma i ragazzi, con orgoglio, decidono di iscriversi al concorso musicale pur avendo contro scuola e genitori. L’ardua sfida li porterà a crescere in modo sorprendente tra ostacoli di ogni tipo da superare.

 

MediCinema al Policlinico Gemelli

La sala MediCinema al Policlinico Gemelli è il primo vero cinema integrato in una struttura ospedaliera in Italia, uno spazio destinato alla ‘cinematerapia’ e alla terapia del sollievo per i pazienti e i loro familiari, grazie alla magia del cinema portata all’interno dell’ospedale. La sala è in grado di accogliere anche pazienti non autosufficienti, a letto o in sedia a rotelle. Costruita tra l’8° e il 9° piano del complesso ospedaliero, può ospitare 130 persone tra pazienti, familiari, amici, volontari e personale di assistenza.

 

 

Hashtag

#ComeDiventareGrandiNonostanteIgenitori

#FilmComeCura

 

 

The Walt Disney Company

The Walt Disney Company è un gruppo diversificato leader nel mercato dell'intrattenimento per famiglie e attivo in quattro segmenti: Media Networks, Parchi e Resorts, Studios e Consumer Products.

 

The Walt Disney Company Italia, fondata nel 1938, è stata la prima filiale internazionale di Disney al mondo. Con sede a Milano, si distingue per la grande creatività nella produzione di contenuti artistici, editoriali e televisivi ed opera principalmente nelle seguenti aree di business: televisione, home entertainment, cinema e licensing per prodotti di consumo. Il marchio Disney ha sempre avuto una forte affinità con la cultura italiana ed infatti il suo valore percepito nel nostro Paese è uno dei più alti del mondo. Gli italiani adorano la magia Disney: lo confermano gli altissimi dati di ascolto registrati ogni qualvolta un film Disney è trasmesso in televisione e il successo del marchio Disney abbinato alla creatività di aziende leader italiane. Disney Italia è anche attiva nella comunità e collabora con scuole, ospedali, musei, organizzazioni locali concentrandosi su quattro aree: Community Engagement, Healthy Living, Think Creatively e Conserving Nature. Insieme a Medicinema e al Policlinico Gemelli di Roma, nel 2016 Disney Italia ha inaugurato la prima sala cinematografica integrata all’interno di una struttura ospedaliera italiana e ha sostenuto con il proprio catalogo Disney. Pixar l’avviamento della “terapia del sollievo” per i pazienti ospedalizzati e le loro famiglie.

 

The Walt Disney Company fornisce sostegno ai VoluntEARS, il programma di volontariato a cui partecipano i suoi impiegati, che dal 1983 a oggi, in 42 paesi, hanno dedicato oltre 7,7 milioni di ore a questa iniziativa. Grazie al programma Disney VoluntEARS, i dipendenti hanno la possibilità di donare expertise e tempo per portare serenità a bambini e famiglie in difficoltà, aiutando comunità in tutto il mondo.

 

Condividi Condividi questa news per posta elettronica E-mail Condividi questa news su Facebook Facebook Condividi questa news su Twitter Twitter Condividi questa news su Linkedin LinkedIn
Stampa Stampa questa news