16.12.2016
DOTTOR TRIC TRAC VIA LA TIROIDE MA NON IL SORRISO: E IL SUO VIDEO DIVENTA VIRALE NEL WEB

Entrare in sala operatoria ballando. E il giorno dopo: ancora lambada, col pigiama e col drenaggio al collo. Un video spontaneo, estemporaneo, artigianale, ma con oltre 5 mila visualizzazioni sul web. E soprattutto con un forte valore simbolico, dirompente, che smitizza le tensioni, le paure e le ansie per la sala operatoria.

È questa l’impresa semplice (ma grande) del dottor Tric Trac, alias Ambrogio Scognamiglio, clown dottore dell’Associazione Andrea Tudisco, che distribuisce sorrisi ai piccoli pazienti del Gemelli e di altri ospedali romani. Ha dovuto togliere la tiroide. E lo ha fatto nelle sale operatorie della Chirurgia Endocrina e Metabolica (direttore prof. Rocco Bellanto-ne) del nostro ospedale. Ha affrontato l’intervento in modo insolito, sorprendente, inaspettato, coinvolgendo in scherzi, canti e balli - in corsia - infermieri, medici e pazienti e - in sala operatoria – chirurghi e strumentisti.

Ambrogio è un fiume in piena, un carattere esplosivo (come il suo nome d’arte) e una passione “per gli altri” che sprizza dagli occhi. E’ di Torre Annunziata: il Golfo di Napoli lo aiuta nella simpatia e nella spontaneità che ha imparato a guidare con competenze da coach e con un curriculum da animatore-attore: “Il sorriso di una persona che soffre, di un paziente spaventato, soprattutto se è un bambino, per noi clown dottori vale più di un lungo applauso a scena aperta”.

 

Condividi Condividi questa news per posta elettronica E-mail Condividi questa news su Facebook Facebook Condividi questa news su Twitter Twitter Condividi questa news su Linkedin LinkedIn
Stampa Stampa questa news