Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore
Skip Navigation Links

Linee Guida sulla Nascita


La Sala parto di un grande Policlinico Universitario, quale il Policlinico Gemelli, accoglie un numero considerevole di donne (circa 3400 - 3500 per anno) con varie condizioni di salute e di problematiche. Circa l’80% sono gestanti a basso rischio mentre circa il 20% presentano problematiche di salute materne e/o fetali che configurano l’alto rischio: ciò è dovuto alla lunga tradizione di assistenza alle gravidanze difficili che il nostro Policlinico ha da circa quarant’anni e che è molto nota nella Regione e fuori Regione. Per tutte le gestanti occorre coniugare comfort e sicurezza per l’evento nascita. E’ noto altresì che i temi dell’assistenza al parto sono oggetto di discussione continua e di aggiornamento, basati sulle evidenze scientifiche che sono sistematizzate da società scientifiche e organismi di controllo sanitario. Le scelte assistenziali e terapeutiche per il parto devono essere calate nella realtà delle Sale da parto ed essere condivise e vissute con convinzione dai tanti specialisti delle équipe che si alternano giorno e notte. Tutto ciò per conseguire la migliore efficienza e uniformità possibile nelle azioni assistenziali che coinvolgono ostetriche e specialisti.

Con tale obiettivo, nell’ottica di una rinnovata sistematizzazione degli indirizzi di conduzione della casistica clinica, si è lavorato per circa otto mesi per stilare un documento di “Linee guida interne sulla nascita” del Policlinico Gemelli. Si tratta di un lavoro di gruppo i cui risultati sono stati condivisi da tutti i professionisti interessati, afferenti al Dipartimento per la tutela della donna, della vita nascente, del bambino e dell’adolescente.

I temi sui quali ci si è espressi sono quelli legati alla sicurezza, al comfort e all’appropriatezza durante la gestazione e la nascita, a basso come a medio-alto rischio. Come tutte le Linee guida, si vuole rendere agevole e applicabile facilmente nell’assistenza quanto suggerito dagli studi e dalle migliori esperienze disponibili.

Rispettare, nell’azione quotidiana, le Linee guida rende uniforme e migliore l’assistenza e pone il singolo professionista sul binario delle scelte più adeguate, tempestive ed efficaci.

Resta inteso che tutti i professionisti coinvolti in questo processo di cura sono chiamati - a partire dal varo del documento e della sua applicazione - a confrontarsi sui temi della qualità assistenziale attraverso strumenti rigorosi e consolidati di verifica e di eventuale revisione delle linee guida stesse.

 

Per informazioni: percorsi.clinici@policlinicogemelli.it


Inserire l'e-mailFormato non valido.



© 2018 Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli - Codice Fiscale e P.IVA n. 13109681000
Sede Legale Largo Francesco Vito 1, 00168 Roma - Sede Operativa Largo Agostino Gemelli 8, 00168 Roma
Tutti i diritti riservati/All Rights Reserved

Mappa del Sito | Informativa sulla Privacy | Avvertenze | Condizioni generali di utilizzo e consultazione del sito | Redazione | Webmaster